Giorgetti, nostro punto forza è consenso

"Grande unità di intenti, lo slogan della candidatura è sognare tutti insieme. La presentazione è stata talmente curata e buona che lascia senza parole, ma c'è l'ultimo miglio da fare e bisogna restare concentrati". È quanto ha sottolineato il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, parlando al termine della call di oggi al Coni che ha visto i protagonisti della candidatura di Milano-Cortina 2026 collegati con le federazioni invernali internazionali in diretta da Brisbane, in Australia. "Punto di forza è il sostegno popolare: per la prima volta tutti i sondaggi dicono 80-85% di consenso dei cittadini e questo è il dato che più ha impressionato il Cio", sentenzia ancora Giorgetti. Qualora l'Italia vincesse i Giochi, il presidente del comitato organizzatore sarà il n.1 del Coni Giovanni Malagò, mentre per la figura dell'amministratore delegato "dobbiamo cercare quanto più di meglio c'è sul mercato - ha detto - perché l'evento è talmente importante. C'è da trovare una figura condivisa".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Magasa

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...