Marano di Valpolicella

Giochi 2026: Malagò, sfida molto aperta

La candidatura per i Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina 2026 resta "una partita assolutamente aperta" e soprattutto da affrontare "con molto rispetto per Stoccolma". "Se sarà un testa a testa? Assolutamente si, non può che essere così". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, fresco di ritorno dal viaggio a Bangkok dove in occasione dell'assemblea dei comitati olimpici asiatici ha avuto modo di promuovere la candidatura italiana in competizione con quella di Stoccolma. "È andata bene - aggiunge a margine di un evento al Coni - parlando con alcuni colleghi del Cio abbiamo appurato quanto sia forte il desiderio di sostenere la candidatura Milano-Cortina".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie