Marano Marchesato

Vende online,incassa e sparisce, arresto

MARANO MARCHESATO (COSENZA), 1 OTT - Aveva messo in vendita su un sito online una scheda video al prezzo di 400 euro concordando e ottenendo dagli acquirenti il pagamento tramite carta di credito, senza poi recapitare il prodotto. Un trentaquattrenne, truffatore seriale, residente a Marano Marchesato, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri con l'accusa di truffa e possesso di documenti falsi. L'arresto è stato fatto in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura. Le indagini dei militari sono partite a seguito di due querele presentate da due distinte vittime della truffa nelle Stazioni Carabinieri di Sora (Frosinone) e Calliano (Trento). In entrambi i casi, il trentaquattrenne, con artifizi e raggiri, dopo avere incassato la somma, si è reso irreperibile mentre il bene oggetto della vendita rimaneva ancora online. In casa dell'uomo sono state trovate alcune carte prepagate, una carta d'identità e una tessera sanitaria contraffatte.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie