Giochi '26: Conte, no a oneri finanziari

"Non dobbiamo fraintendere, il governo da subito ha dichiarato, anche in un contesto di finanza pubblica un po' complesso e delicato, che non sosterrà oneri finanziari per le Olimpiadi invernali. Ma questo non significa che è contrario al progetto, anzi, io stesso ho firmato la lettera di candidatura". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del faccia a faccia con il sindaco di Milano, Giuseppe Sala in cui i due hanno parlato anche della candidatura olimpica di Milano e Cortina al giochi del 2026. "È un progetto importante sia per il nostro sistema nazionale sia per Milano e Cortina. Ci mancherebbe che il governo dovesse ritirarsi di fronte a una vetrina internazionale così importante per il Paese", ha concluso.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Questure Polizia di Stato
  2. VeronaOggi.it
  3. VeronaOggi.it
  4. VeronaOggi.it
  5. Brescia7Giorni

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Marmirolo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...