Poste: Kompatscher, rispettare accordi

Saranno 25 le nuove assunzioni di portalettere in Alto Adige e per il recapito della posta ci sono trattative in corso con i sindacati sugli orari di lavoro. Queste le novità annunciate dal governatore, Arno Kompatscher, nel corso della consueta conferenza del martedì. Il presidente ha incontrato i responsabili del servizio di Poste italiane, chiedendo il rispetto dell'accordo siglato nel 2017 come condizione affinché la Provincia autonoma di Bolzano si faccia carico degli oneri finanziari. La richiesta é garantire la consegna quotidiana e puntuale dei prodotti postali, editoriali e della corrispondenza. "Abbiamo attualmente una situazione non soddisfacente, la convenzione di due anni fa prevede la consegna sei giorni su sette. Ora, con la nuova riforma, le Poste hanno cambiato il servizio. Noi pretendiamo però che il contratto sia onorato ed in attesa abbiamo accantonato i fondi", ha detto Kompatscher.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mazzin

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...