Cybercrime: accordo tra Polizia Bolzano e Dolomiti Superski

Condividere informazioni relative agli attacchi informatici per impedire l'interruzione dei servizi o la sottrazione di dati formando il personale della società per condividere strategie di difesa ed individuare vulnerabilità nei sistemi informatici. Questo l'obiettivo dell'accordo siglato da Polizia di Stato e da Dolomiti Superski - federazione di 12 consorzi che comprendono 130 società che gestiscono 450 impianti di risalita - per avviare una partnership in tema di "prevenzione dal rischio di attacchi informatici" e per la sicurezza informatica sulle piste. La firma del protocollo d'intesa è stata siglata a Bolzano alla presenza del questore, Enzo Giuseppe Mangini, del dirigente del compartimento Polizia Postale, Sergio Russo, e del presidente della Dolomiti Superski, Sandro Lazzari. La Polizia di Stato ha già in essere forme di collaborazione con i privati per la prevenzione nel settore del cybercrime.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Basket Sport Tentino
  2. La Provincia di Lecco
  3. L'Adige
  4. La Voce del trentino
  5. Il Giornale di Vicenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Meltina

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...