Cargo con armi: a Genova non carica armi

"A Genova il cargo saudito Bahri Yanbu caricherà materiale civile e non ci sarà alcuna movimentazione di armi". Lo comunica la prefettura all'ANSA a termine di una riunione tecnica a cui hanno partecipato forze di polizia, capitaneria di porto, Agenzia delle dogane, e l'Autorità portuale. "L'arrivo non è ancora determinato e sarà un attracco come quelli avvenuti in passato. Il cargo è già stato a Genova almeno cinque volte. Non ci sono rilievi da fare per impedire l'attracco", spiegano dalla prefettura. Il cargo, atteso inizialmente sabato, non sarà a Genova prima di lunedì. La capitaneria fa sapere che al momento non ha ancora fatto richiesta di accosto. Portuali e forze politiche e pacifiste vorrebbero che fosse negata questa possibilità, come ha fatto il porto di Le Havre perché il cargo trasporta armi destinate all'Arabia Saudite che le utilizzerebbe nella guerra in Yemen. Domani i portuali si raduneranno per decidere quali manifestazioni di protesta adottare.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SVsport
  2. Primocanale.it
  3. PianetaGenoa 1893.net
  4. PianetaGenoa 1893.net
  5. PianetaGenoa 1893.net

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mignanego

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...