SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

Mercato Agricolo dei Legami

Appuntamento nella piazza Centrale del Villaggio Barona

 

Buone pratiche, prodotti agricoli di stagione e di qualità a prezzi accessibili, iniziative culturali e di aggregazione per sviluppare relazioni utili, scambiarsi idee, costruire legami e comunità: questo l'identikit del Mercato settimanale Agricolo dei Legami del Villaggio Barona.

 

Dalle 15 alle 18,30 prodotti agricoli di stagione e a filiera corta. Nel catalogo del farmers' market di via Ettore Ponti 21 trovi:

 

  • formaggi e salumi
  • ortaggi e frutta fresca
  • vini e olio di alta qualità
  • uova
  • pane e pasta

 

Golose idee regalo ma anche iniziative che combattono lo spreco alimentare come il progetto "Buona dentro" che vuole promuovere il consumo della frutta di imperfetto aspetto oppure associazioni che coniugano la formazione e l'occupazione delle categorie più deboli con la produzione agricola sostenibile.

 

Una realtà che fa parte di un progetto che vuole andare oltre la transazione economica e il semplice incontro tra domanda e offerta. Tra gli obiettivi quello di sostenere le piccole imprese agricole, preservare il paesaggio agricolo, favorire nuovi legami sociali e comportamenti d'acquisto e di consumo più consapevoli. Soggetti promotori del Mercato Agricolo dei Legami  la cooperativa sociale La Cordata, Slow Food Milano, Fondazione Cassoni/Villaggio Barona e la Libreria Mondadori Occasioni di Inchiostro.

 

Ogni giovedì pomeriggio la piazza centrale del Villaggio Barona diventa al contempo mercato agricolo e spazio di socialità dove i produttori agricoli incontrano e dialogano con i cittadini, raccontando i loro prodotti e facendo riscoprire loro il gusto della campagna e delle tradizioni. Non mancheranno inoltre iniziative culturali e di aggregazione quali  dibattiti e presentazione di libri a cura della Libreria Mondadori Occasioni d'Inchiostro e laboratori alimentari sensoriali e di educazione al gusto promossi da Slow Food Milano.

 

Sui banchi del mercato frutta e verdura di stagione appena raccolta, carne bovina e di struzzo, riso e farine, pane e prodotti da forno con lievito di pasta madre, salumi, vini naturali da vigne centenarie, formaggi artigianali di pecora mucca e capra, olio, miele, bergamotto biologico e derivati (succo, marmellate).

 

Un mercato contadino con prodotti agricoli di alta qualità che riesce ad abbattere i costi rispetto alla vendita al dettaglio garantendo al contempo un adeguato margine di guadagno a chi produce a tutela del lavoro. Una vocazione low cost resa possibile da Fondazione Cassoni che concede gratuitamente l'uso del suolo dove si tiene il mercato, mentre l'organizzazione stessa del mercato è a carico della cooperativa sociale La Cordata e quindi a titolo gratuito per gli agricoltori presenti.

 

 

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963