Cisl, 171 infortuni mortali Lombardia

Preoccupa la dinamica degli infortuni mortali in Lombardia, saliti, secondo la Cisl, a quota 171 nel 2019. Un rialzo, secondo il sindacato che ha analizzato i dati Inail, dell'8,5% sul 2018 e di ben il 23% sul 2017. A livello provinciale, la maglia nera degli infortuni mortali nel 2019 è andata a Monza e Brianza, che ha raddoppiato passando dai 7 del 2018 a 14 (+100%), Varese, passata da 10 a 15 (+50%) e Brescia (+45%), da 22 a 32. E' andata bene invece a Sondrio, scesa a quota zero dopo aver registrato 6 infortuni nel 2018. Proprio il caso del capoluogo di Valtellina e Valchiavenna, commenta il segretario regionale con delega alla salute Pierluigi Rancati, "dimostra che l'obiettivo degli infortuni mortali zero è raggiungibile". Nel resto della regione invece si assiste a una "pericolosa deriva negli ultimi 3 anni", per fronteggiare la quale "bisogna intervenire al più presto", ha commentato il sindacalista.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. Milano Today
  3. Milano Today
  4. Ansa.it
  5. MI-Lorenteggio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Milano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963