Milano

Litiga per gelosia e la chiude in casa

Un ecuadoriano di 36 anni, con precedenti, è stato arrestato ieri mattina dalla Polizia di Stato per sequestro di persona e stalking nei confronti della sua fidanzata, una colombiana di 21 anni, che perseguitava da tempo per motivi di gelosia. L'uomo l'ha chiusa in casa l'altra sera, in piazzale Bruzzano, dopo l'ennesimo litigio a causa di qualche messaggio non gradito letto sul cellulare della giovane. La mattina dopo la donna, gridando dal balcone dell'appartamento, è riuscita a dare l'allarme e a far ritracciare il fidanzato che nel frattempo se ne era andato. L'uomo è stato arrestato dagli agenti mentre la ragazza è stata trasportata al Niguarda per essere medicata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963