Milano

Music week, un concept-album in carcere

Musica e parole in carcere: è una 'Music week' per i cittadini meno fortunati quella organizzata per il prossimo 19 novembre al Carcere di Opera (Milano) grazie alla collaborazione tra tre artisti da sempre attenti ai temi sociali: Alessandro Haber, Moni Ovadia e Domenico Fiumanò Violi. L'iniziativa 'Musica e parole per riflettere sul rapporto tra detenuti e figli', fa parte degli eventi della Music Week, presentata oggi a Milano, e nasce nell'ambito del convegno "Dal carcere per i cittadini di domani", organizzato dal Gruppo della Trasgressione, per riflettere "su come la comunicazione fra genitori detenuti e figli incida sulla percezione che i figli hanno delle istituzioni". In questo contesto, che vede anche il patrocinio del Gruppo Cronisti Lombardo, verrà presentato "9 minuti 9", il nuovo concept album di Fiumanò, cantautore impegnato sul fronte dei diritti umani. Il pezzo che dà il titolo all'album, è stato creato a tre voci con Alessandro Haber e Moni Ovadia, che saranno presenti a Opera.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963