Milano

Operaio morto: pm, Omicidio colposo

La Procura di Milano ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo sulla morte dell'operaio Raffaele Ielpo, 42 anni, rimasto sepolto ieri dai detriti mentre lavorava a 18 metri di profondità nel cantiere della nuova linea 4 della metro di Milano in piazza Tirana. L'area è stata sequestrata e il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, del dipartimento 'salute, sicurezza, lavoro e ambiente', sta andando in zona per un sopralluogo nel cantiere. L'indagine dovrà accertare eventuali violazioni delle norme antinfortunistiche.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963