Milano

Pioli: "Con più lucidità il Milan avrebbe vinto"

"Con più lucidità, il Milan avrebbe vinto. Dopo l'espulsione di Amrabat avremmo dovuto gestire meglio la situazione e occupare meglio il campo. Peccato, si poteva vincere". Stefano Pioli tira le orecchie al Milan per il pareggio ottenuto contro il Verona in superiorità numerica. "Lo spirito e la generosità - aggiunge Pioli, a Sky - stanno facendo la differenza, su queste basi dobbiamo costruire qualcosa di importante. Abbiamo quattro partite importanti ora". Pioli conta di recuperare Ibrahimovic per il derby ("ha avuto un affaticamento al polpaccio, poi l'influenza") e non nasconde che l'assenza dello svedese ha pesato: "Ibra è un valore aggiunto sia per lo spessore che per il timore che incute. La voglia e lo spirito dello squadra mi sono piaciuti, abbiamo dimostrato anche nelle difficoltà di essere squadra". Pioli fa i complimenti a Daniel Maldini per l'esordio con il Milan: "Il ragazzo ha qualità, ha talento. Chiaramente il talento da solo non è sufficiente, ma si allena bene. Gli ho detto solamente la posizione che doveva tenere e che gli sarebbe arrivata una buona palla, ma non sono stato un buon veggente". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963