Milano

Smog: flusso di auto e pullman a S.Siro

Bici e mezzi pubblici sono le soluzioni privilegiate da chi ha voluto raggiungere San Siro ma sono in buona parte pieni di auto i parcheggi dello stadio, dove sono attesi circa 55-60mila spettatori per Milan-Verona, nella domenica in cui Milano ha fermato il traffico come misura anti-smog. Le strade in varie zone della città all'ora di pranzo non apparivano completamente deserte, non solo per via di taxi, vetture elettriche, auto e motorini in sharing. Più intenso, ma comunque meno del solito, il traffico attorno a San Siro, soprattutto in quei tratti stradali per cui è stata disposta la deroga per consentire l'afflusso dei tifosi provenienti da autostrade e tangenziali. Ad esempio lungo via Harar, dove a un paio d'ore dall'inizio della partita ha iniziato a scorrere un flusso di auto e pullman, regolato dagli agenti della Polizia locale. Fuori dallo stadio, nei parcheggi di solito pieni di motorini, questa volta abbondano le biciclette legate ai pali.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963