Minerbio

Morbillo,6 casi in azienda nel Bolognese

Un focolaio di morbillo è stato accertato dall'Ausl di Bologna in provincia: sei persone che lavorano nella stessa azienda hanno contratto la malattia negli ultimi giorni. Si tratta di due donne e quattro uomini, di età compresa fra i 28 e i 45 anni, tutti già in cura. "Il morbillo è una malattia molto contagiosa e ha fatto il suo lavoro - spiega il direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl di Bologna, Paolo Pandolfi - e quando si sta in una comunità piccola dove non c'è copertura vaccinale, si ha il rischio di contagio". Pandolfi ha aggiunto che negli ultimi anni si è osservato un importante aumento di casi di morbillo nel Bolognese: "Fra il 2010 e il 2018 ci sono stati 261 casi con 160 ricoveri ospedalieri e 79 casi di complicanze, dalla polmonite all'insufficienza renale fino all'encefalite".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie