Musei Forlì, scoperta dell'800 romagnolo

Un'esperienza immersiva nell'arte, nelle testimonianze storiche, nel pensiero politico e nelle atmosfere ottocentesche del Risorgimento italiano: è l'opportunità offerta dal percorso turistico che parte idealmente dalla Mostra "Ottocento. L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini" inaugurata ai Musei di San Domenico di Forlì, fino al 16 giugno. Un 'viaggio' alla scoperta delle tante espressioni artistiche e storiche dell'Ottocento e del periodo Risorgimentale, diffuse in tutta la Romagna e custodite tra la Riviera e il suo entroterra. Le località protagoniste sono una quindicina, con tappe tra monumenti, pinacoteche e case museo di personaggi che hanno contribuito, con il loro pensiero ed estro creativo, al clima che portò all'unificazione italiana, da Giovanni Pascoli a Vincenzo Monti, da Pietro Mascagni ad Alfredo Oriani.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sassuolo 2000
  2. Modena 2000
  3. SulPanaro.net
  4. Modena 2000
  5. Modena 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Modena

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...