Dipendenti in nero, denunciato titolare

I carabinieri di Maierato, insieme a personale del Dipartimento prevenzione dell'Asp di Vibo Valentia, hanno eseguito dei controlli per la tutela ambientale in una ditta di raccolta differenziata operante nel capoluogo. Nel corso dell'attività sono state riscontrate precarie condizioni igienico sanitarie nonché l'assenza dei requisiti previsti in materia di sicurezza sul lavoro. In particolare sono state riscontrate carenze agli ambienti destinati ai dipendenti privi di riscaldamenti e con i servizi igienici in disuso oltre a violazioni delle norme antincendio. La titolare è stata denunciata e sanzionata per 10.000 euro. I carabinieri di Pizzo, insieme a personale del Nucleo ispettorato del lavoro Carabinieri di Vibo ed a personale del Dipartimento prevenzione Unità operativa di medicina del lavoro dell'Asp hanno controllato un cantiere edile riscontrando la presenza di 2 operai irregolari. L'imprenditore è stato denunciato e sanzionato per 20.000 euro con la sospensione dell'attività.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Nuovo Sud.it
  2. Gazzetta del Sud - Online
  3. Il Lamentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Molochio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...