Bellaria Film Festival apre con Bacalov

L'omaggio al Premio Oscar Luis Bacalov, scomparso un anno fa, e alla musica nel cinema è tra i momenti principali della prima giornata del Bellaria Film Festival (27-30 dicembre), che per la 36/a edizione si rinnova con la direzione artistica di Marcello Corvino. Il premio 'Una vita da film' sarà ritirato, a nome della famiglia, dal regista Carlo Branca; gli Anema eseguiranno dal vivo, assieme al fondatore dei New Trolls Vittorio De Scalzi, alcune colonne sonore che hanno segnato la carriera del compositore. In programma anche i primi dei 18 documentari in concorso nelle categorie Bei Doc e Bei Young Doc, dedicata ai registi under 30: saranno valutati in base alla capacità di focalizzare l'art.9 della Costituzione ('La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione'). Presidente di giuria è Moni Ovadia. Ospite d'eccezione quest'anno Lina Wertmuller, che ritirerà il Premio alla Carriera.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. Alta Rimini
  3. Romagna Noi
  4. Romagna Noi
  5. Pesaro e Urbino Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mondaino

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...