Mondovì

Esplosione nel Cuneese,il ferito è grave

Permangono gravi le condizioni di Luciano Siccardi, il pensionato di 68 anni coinvolto nell'esplosione in un appartamento ieri sera a Villanova Mondovì (Cuneo). L'uomo, portato dapprima all'Ospedale di Mondovì e poi a quello di Cuneo, nella notte è stato trasferito al Cto di Torino. Siccardi è stato travolto dalle macerie dopo l'esplosione di una bombola di gas che ha fatto crollare il soffitto. E' successo al secondo piano di una casa in frazione Branzola. Sul posto ieri sera erano stati fatti arrivare da Volpiano cani molecolari specializzati nella ricerca delle persone. Poi una draga dotata di un lungo braccio meccanico, alla luce delle fotoelettriche dei vigili del fuoco, ha fatto crollare una parte del muro rimasto in bilico sul balcone. Stamani i tecnici stanno verificando la stabilità delle abitazioni confinanti, dove l'esplosione potrebbe avere provocato delle crepe.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie