Mongrassano

Bruciava rifiuti in cassonetto,denuncia

Smaltiva rifiuti nel piazzale adiacente il capannone industriale della propria azienda bruciandoli all'interno di un cassonetto di metallo. Un imprenditore di Montalto Uffugo è stato denunciato dai carabinieri forestale per "combustione illecita di rifiuti"e "getto pericoloso di cose". I militari, in transito in località Sbrandello, hanno dapprima notato una densa colonna di fumo nero proveniente dal perimetro di un'azienda. Recatisi sul posto hanno identificato l'amministratore della società proprietaria della struttura mentre era intento a bruciare alcuni scarti di materiale plastico, scarti di materiale legnoso, materiale vetroso, parti di materiale ferroso, imballaggi, contenitori in alluminio e cartoni all'interno di un cassonetto metallico. Altri rifiuti non pericolosi erano accumulati in attesa di essere smaltiti con la medesima modalità. Nel piazzale erano evidenti tracce di di cenere e residui di bruciature pregresse. Il cassonetto utilizzato è stato sequestrato.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963