Fotografia: 'Non siamo ciò che mangiamo'

Una performance nata giocosa, sulle relazione con il cibo dei suoi compagni di studi all'Accademia di Belle arti, poi evolutasi in una tematica più importante e complessa, quella dei disturbi del comportamento alimentare dopo aver intervistato ragazze che ne soffrono. E' 'La Spesa - Non siamo ciò che mangiamo', mostra fotografica della 23enne Oriente Plazzi Marzotto, in programma da domani all'1 giugno nei locali e pure negli antichi armadi - "per sottolineare il senso di costrizione delle ragazze", spiega l'autrice - del Guardaroba storico di Montedomini a Firenze. Nell'esposizione, a cura di Milena Zunino, l'artista costruisce 32 immagini in cui il corpo femminile è in stretta relazione con una serie di alimenti, a volte mimati, a volte solo evocati. Accompagnati da didascalie estratte dalle interviste fatte da Plazzi Marzotto a ragazze che soffrono di disturbi alimentari, i fotogrammi in mostra suscitano emozioni ambivalenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. QuiNewsValdera
  2. QuiNewsValdera
  3. Il Gazzettino del Chianti
  4. Il Tirreno
  5. Nove da Firenze

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montaione

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...