Incidente bus, vittima donna lombarda

Si chiamava Nicoletta Nardoni e viveva nel Comasco, a Mozzate, la donna morta in Svizzera a bordo dell'autobus della compagnia Flixbus. La famiglia è stata informata dai carabinieri di Como su richiesta della polizia cantonale. La donna era nata a Saronno, in provincia di Varese. Nicoletta Nardoni, la vittima italiana dell'incidente stradale avvenuto prima dell'alba in un tratto stradale ghiacciato in Svizzera, era sposata e mamma di due bambini ancora piccoli. Salita a bordo del pullman, secondo quanto si apprende, era diretta a Zurigo per fare visita a un familiare.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Provincia di Sondrio
  2. La Provincia di Sondrio
  3. La Provincia di Sondrio
  4. La Provincia di Sondrio
  5. La Provincia di Sondrio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montemezzo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...