Restaurato altare in Cattedrale di Siena

Concluso il restauro dell'Altare dei Santi Pietro e Paolo della Cattedrale di Siena. L'altare, opera del senese Antonio di Carlo Fancelli, risale alla metà del XVII secolo. I lavori, iniziati a giugno e finiti nei giorni scorsi, sono stati diretti da Claudio Pistolozzi, capo dell'area tecnica dell'Opera della Metropolitana e dal direttore scientifico Alessandro Bagnoli, funzionario della Soprintendenza, che si sono avvalsi della consulenza dell'Università degli Studi di Siena. Il restauro ha riguardato il materiale lapideo, i consolidamenti delle strutture lignee, la tela che rappresenta la Vergine Maria Assunta in cielo con i Santi Pietro e Paolo, con sullo sfondo la scena di un miracolo compiuto da Pietro in Antiochia. Il dipinto fu realizzato dal pittore veneziano Salvatore di Pietro Fontana, ma, a causa di una diatriba sorta tra il Camarlengo della Congregazione di S.Pietro e l'artista, questi non lo completò e dopo qualche anno venne chiamato Raffaello Vanni per terminarlo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SienaFree
  2. SienaFree
  3. Maremmanews
  4. Siena News
  5. Il Gazzettino del Chianti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteroni d'Arbia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...