A Potenza la Notte bianca della Legalità

Educare i giovani alla cultura della legalità e al rispetto delle regole, "sollecitando i valori della cittadinanza attiva e del contrasto all'illegalità, perché senza giustizia non c'è coesione sociale, non c'è comunità e non c'è Paese". Sono questi i concetti su cui ogni anno si basa la "Notte bianca della legalità", che coinvolge gli studenti delle scuole superiori in dibattiti, processi simulati e incontri con magistrati e forze dell'ordine. Una giornata che a Potenza si è aperta con la visita ai Gazebo delle forze dell'ordine, allestiti davanti al Palazzo di giustizia, e con un'introduzione del presidente della giunta distrettuale dell'Anm di Potenza, Alberto Iannuzzi, della referente regionale per la legalità e la partecipazione studentesca, Barbara Coviello, della componente del comitato direttivo centrale dell'Anm, Bianca Ferramosca, del presidente della Corte d'Appello di Potenza, Rosa Patrizia Sinisi, e del direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Claudia Datena.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Siritide
  2. La gazzetta del mezzogiorno
  3. Il Mattino di Foggia
  4. Radio Senise News
  5. Radio Senise News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteverde

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...