Senise: arresto per tentata estorsione

Tentata estorsione aggravata è l'accusa contenuta nell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Potenza nei confronti di un commerciante di Senise (Potenza), arrestato oggi dai Carabinieri. L'uomo è accusato di aver minacciato un medico facendogli trovare, nell'androne del palazzo in cui abita, la testa mozzata di un agnello avvolta in una busta di plastica e un biglietto "dal contenuto minatorio ed estorsivo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Puglia Positiva
  2. Irpinia news
  3. Questure Polizia di Stato
  4. Bari Repubblica
  5. Puglia.com

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteverde

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...