Monticelli d'Ongina

Aggredisce moglie, la figlia chiama 112

Un uomo di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri a Fiorenzuola d'Arda per maltrattamenti in famiglia. A denunciarlo è stata una delle figlie, minorenne, che ha trovato il coraggio di chiamare il 112 dopo l'ennesima aggressione che la madre ha subito in casa da parte del marito, pregiudicato. La donna, 45enne straniera in Italia dal 1996, ha poi raccontato in caserma anni di vessazioni e maltrattamenti avvenuti fra le mura di casa: botte e insulti quasi quotidiani, ma mai denunciati per proteggere i figli piccoli. L'ultimo episodio è avvenuto pochi giorni fa in casa quando l'uomo ha messo le mani addosso a lei e a una delle figlie per motivi banali. Tutto ciò ha convinto il gip di Piacenza a emettere un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell'operaio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie