SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

Yokai: mostri giapponesi in mostra a Monza

YOKAI. Le Antiche Stampe dei Mostri Giapponesi

 

Yokai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi è il titolo della mostra a cura di Paolo Linetti che dal 30 aprile al 21 agosto 2022 è ospitata dal Belvedere della Villa Reale a Monza.

 

L'esposizione presenta duecento opere del XVIII e XIX secolo, tra stampe, rari libri antichi, abiti, armi, spad e, un'armatura samurai, oltre a 77 preziosi netsuke piccole sculture in avorio, della collezione privata Bertocchi, finora mai mostrati al pubblico, così come un rotolo a scorrimento lungo 10 metri, anche questo esposto per la prima volta che racconta la vicenda di Shutendoji una creatura mitologica Oni a capo di un esercito di mostri che infestava il monte Oe nei pressi di Kyoto.  Un'ulteriore opportunità più che eccezionale offerta dalla mostra Yokai è la possibilità di ammirare alcuni dei famosi quaderni manga di Hokusai e altri suoi capolavori.

 

I mostri protagonisti, rappresentati nelle magnifiche opere dei più famosi artisti giapponesi del XVIII e XIX secolo, impreziosiscono il percorso che condurrà il visitatore in un emozionante viaggio tra gli spiriti e le creature del folklore nipponico: a volte grottesche, altre dispettose, spesso e volentieri spaventose, queste figure mitologiche abitano da sempre l'immaginario collettivo e il quotidiano degli uomini e delle donne giapponesi, tutti ben consapevoli di coesistere e di venire in contatto con questi esseri inquietanti:

 

 Yokai (mostri)

Bakemono (mostri mutaforma)

 Yurei (spettri e ritornanti)

Kodama (spiriti delle piante)

Omukade (centopiedi giganti e velenosi)

Kaiju (bestie solitamente provenienti dal mare)

Oogumo (ragni delle caverne dalle dimensioni di vitelli che prosciugano i dormienti)

 Bakeneko (gatti mannari mammoni a due code)

Gama (rospi vampiri)

Jorogumo (donne ragno)

Tanuki (tassi)

Kitsune (volpi)

 

popolano le xilografie in mostra, insieme a draghi, orchi, volpi trasformiste, fatali mici mannari, spettri, rospi vampiri. Una serie di eventi collaterali collegati alla mostra animeranno i mesi estivi con conferenze, workshop, concerti e visite guidate. Scopri tutto il programma nel sito ufficiale della mostra e nella pagina Facebook degli organizzatori.

 

 

 

Per maggiori informazioni

Altre date relative all'evento

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963