'Lady sorriso' condannata farà ricorso

Ricorrerà in appello Maria Paola Canegrati, l'imprenditrice condannata a 12 anni per tangenti nella sanità, sentenza emessa ieri pomeriggio dal Tribunale di Monza, al termine di 7 ore di camera di consiglio. Lo ha reso noto il suo avvocato, Michele Saponara. Per Canegrati, al centro di un'inchiesta sulla corruzione nei servizi odontoiatrici negli ospedali lombardi, e per questo soprannominata 'Lady Sorriso', il procuratore Aggiunto Manuela Massenz aveva chiesto dieci anni.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monza

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963