Morrone del Sannio

Porta via moto su commissione, 3 denunce

Gli agenti della Questura di Isernia hanno denunciato un 20enne della provincia e due minorenni di 16 e 17 anni, di nazionalità straniera, ospiti di un centro di accoglienza della zona, per appropriazione indebita di una moto. In base alla segnalazione di un cittadino che si è rivolto all'Ufficio Denunce della Questura è emerso che costui aveva incontrato poche ore prima un giovane interessato all'acquisto di una Ducati che l'uomo aveva messo in vendita online. Il giovane aveva chiesto di fare un breve giro di prova del veicolo, ma si era poi allontanato facendo perdere le proprie tracce. Immediatamente la polizia si è messa sulle tracce del fuggitivo. Il ragazzo è stato identificato e rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria di Isernia, dove, poco lontano, è stata ritrovata anche la moto, restituita al legittimo proprietario. Gli agenti hanno accertato che il furto era stato 'commissionato' dai due minorenni stranieri; nella tasca di uno dei due sono state ritrovate le chiavi della Ducati.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie