Napoli

Sarri 'io strumentalizzato, affetto per Napoli ovvio'

"Mi sembra strano strumentalizzare una frase ovvia. E' chiaro che uno rimanga affezionato a un gruppo che mi ha permesso di arrivare al Chelsea e alla Juve, la società più importante d'Italia". Maurizio Sarri respinge le critiche per essersi detto "contento per i ragazzi a cui sono affezionato" dopo la vittoria del Napoli sulla sua Juventus. "Alla Juve perdere una partita è pesante, perderla giocando male ancora di più. Il tifoso juventino si conquista coi risultati. E' giusto che i tifosi siano arrabbiati". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963