Napoli

Viola obblighi PS, arrestato Abbinante

Il pregiudicato Antonio Abbinante, ritenuto il capo dell' omonimo clan camorristico attivo nel quartiere Scampia, a Napoli, è stato arrestato per violazione degli obblighi di sorveglianza speciale. Abbinante, 61 anni, è stato sorpreso ieri mattina dagli agenti del Commissariato Scampia, durante l' attività di controllo del territorio, in via Aldo Moro, a Mugnano. Abbinante era in compagnia di altri pregiudicati, circostanza non consentita a chi è sottoposto agli obblighi di sorveglianza speciale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963