Norbello

Razzia gioielli ad anziani, 3 fermati

Tra febbraio e marzo avevano messo a segno almeno sette furti in appartamento a Galtellì, quasi sempre in casa di anziani o persone deboli. L'irruzione era sempre preceduta da una telefonata per accertarsi che nessuno fosse nelle case da cui rubavano gioielli e monili che poi rivendevano al Compro Oro. Oggi il Gip di Nuoro ha emesso tre misure cautelari per altrettanti giovani del paese, accusati a vario titolo di ricettazione, furto aggravato e riciclaggio. Si tratta di un 20enne, sottoposto alla misura dei domiciliari, e di altri due giovani, un 22enne e un 24enne, per i quali è scattato l'obbligo di dimora. I particolari dell'operazione sono stati illustrati in una conferenza stampa dal capitano della compagnia di Siniscola Andrea Leacche che ha seguito le indagini. I militari, tramite un'accurata ricerca in tutti i Compro Oro della zona, sono riusciti a individuare i gioielli trafugati agli anziani e a risalire ai responsabili. In un caso, due degli indagati avevano anche rubato una motosega. Lo strumento era stato rubato da una casa di campagna e il fatto era stato immortalato da una telecamera presente nella zona. Le indagini proseguono per verificare eventuali ulteriori responsabilità in capo ai tre giovani.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie