Norcia

Borrelli, scuola Norcia entro Pasqua

"La nuova scuola Superiore temporanea di Norcia dovrà essere realizzata entro e non oltre le festività di Pasqua e perché ciò avvenga invierò un ingegnere che seguirà minuto per minuto i lavori fino a quando la struttura non sarà terminata". È quanto ha detto all'ANSA il capo della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, al termine della riunione che si è svolta a Norcia tra la stessa Prociv, la Regione Umbria, la Provincia di Perugia - ente appaltante dell'opera - il Comune e la dirigente scolastica, Rosella Tonti, che nei giorni scorsi aveva denunciato il ritardo dei lavori. Denuncia che ieri è approdata a Roma, davanti al Parlamento e che ha richiamato l'attenzione del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il quale ha invocato l'intervento della Protezione civile e degli enti locali per capire i motivi di tali ritardi e quindi porvi rimedio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963