Migliaia a marcia 'Novara Pride'

Sono stati migliaia i partecipanti alla seconda edizione del 'Novara Pride', la manifestazione organizzata da Novararcobaleno e che quest'anno è stata dedicata a Elisa Pomarelli, la ragazza uccisa nel Piacentino. Laura Galasso, responsabile di Novararcobaleno, ha ricordato che "Elisa è stata uccisa come donna e come lesbica. Abbiamo voluto dedicare il Novara Pride a lei vittima di una cultura machista". Dopo la sfilata, la folla si è radunata in piazza Martiri, dove sono stati allestiti due palchi: su uno di questi è salita anche Ava Hangar, la piemontese appena eletta Miss Drag Queen Italia 2019. Forza Nuova ha tenuto un presidio anti-Gay Pride ma non ci sono stati incidenti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Novara

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...