Nughedu Santa Vittoria

Cultura: Isre presenta "Orti di notte"

L'Isre, l'Istituto superiore etnografico della Sardegna, presenta "Orti di notte", una serata che fa seguito alla mostra di Giuseppe Carta "Orti di Grazia" e che si svolgerà martedì sera, a partire dalle 19, all'Auditorium Lilliu, con la proiezione del film "Carta" di Dado Martino, la pellicola dedicata alla biografia dell'artista Giuseppe Carta. Una storia comune a molti sardi degli anni Cinquanta, quella della povertà e delle difficoltà delle famiglie che emigravano dalla Sardegna. Al centro del racconto il bambino Giuseppe Carta emigrato con la famiglia a Genova, dove diventa uomo e artista di fama. Sullo sfondo l'amicizia, la fiducia, quindi la delusione, l'amarezza e il tradimento per concludersi appunto con un vero riscatto sociale, attraverso la sublimazione dell'arte. "Una serata che fa seguito al grande successo della mostra 'Orti di Grazia' che nasce per diversi motivi - spiega il presidente dell'Isre Giuseppe Matteo Pirisi - rendere fruibile il museo anche di notte, permetterne la visita anche a coloro che durante la giornata cercano refrigerio nelle spiagge, unire, infine, in un'unica proposta culturale diverse forme artistiche, in una notte che si preannuncia particolarmente suggestiva e carica di emozioni". Al termine della proiezione, interverranno oltre a Pirisi, il giornalista Tonino Oppes e il professor Attilio Mastino, già componente del comitato scientifico Isre. A seguire, nei piazzali esterni del museo, le esibizioni del Coro Su Nugoresu e dei Tenore Nunnale di Orune e San Gavino di Oniferi. Poi, al tramonto, si procederà a una visita gratuita del Museo del Costume e della mostra di Giuseppe Carta, tributo e omaggio a un artista di caratura internazionale che con le sue Germinazioni - metafora di ogni sviluppo e di ogni rinascita culturale, ambientale e sociale - indica la via: un ritorno consapevole alla terra, il rispetto per l'ambiente, la strada della cultura come unico indirizzo della rinascita. La serata terminerà con la degustazione gratuita di vini, pani e formaggi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie