Nughedu Santa Vittoria

Riaperto pronto soccorso a Ghilarza

Dopo la chiusura forzata per carenza di personale specialistico, ha riaperto questa mattina il pronto soccorso dell'ospedale Delogu di Ghilarza. I turni verranno garantiti da due medici provenienti dai presidi di San Gavino e Carbonia. Negli orari notturni e nei giorni festivi i pazienti saranno presi in carico dalla guardia medica presente al Delogu con il coinvolgimento, nei casi più gravi, del medico di Medicina interna o del 118. Buone notizie anche per il Cto di Iglesias. Fra pochi giorni, infatti, a seguito della chiusura del vecchio reparto ospitato al Santa Barbara, verrà riaperta la Rianimazione. "L'intero sistema sanitario regionale - prosegue l'assessore - è in sofferenza per la carenza di medici specialisti - ricorda l'assessore alla Sanità, Mario Nieddu - Una situazione che, nell'immediato, ci sta obbligando a tamponare le emergenze per ridurre i disagi ai cittadini. In particolare, per affrontare il periodo estivo, abbiamo aperto alla possibilità di reclutare medici attraverso contratti liberi professionali. Per garantire la continuità dei servizi al Delogu questo non è stato sufficiente, ma non abbiamo mai smesso di cercare alternative e grazie a una collaborazione su più fronti siamo riusciti prima a scongiurare la chiusura del reparto di Medicina interna e ora a riaprire anche il pronto soccorso, con due settimane di anticipo rispetto alla prospettiva iniziale".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie