Rifiuti Comuni Oristanese a Macchiareddu

I Comuni della provincia di Oristano conferiranno i propri rifiuti al termovalorizzatore di Macchiareddu (Assemini) fino all'avvio dei lavori di revamping dell'impianto, previsti per l'inizio del 2020. L'accordo è stato definito giovedì 1 agosto con l'assessorato regionale dell'Ambiente, quando è stata trovata anche una soluzione per i rifiuti cosiddetti ingombranti che verranno ugualmente trasferiti ad Assemini già da lunedì prossimo 12 agosto. I Comuni pagheranno una tariffa pari a 310 euro a tonnellata, "con un incremento che - spiega il Consorzio oristanese - avrà comunque un'incidenza molto limitata sui cittadini (stimata tra 0,50 e 1 euro a cittadino) in considerazione del ridotto numero di tonnellate complessivamente prodotte (circa 2.000 su base annua in tutta la provincia) e da conferire". Il Consorzio Industriale stima un impatto sul proprio conto economico di circa 1 milione di euro. "Resta però indispensabile trovare una soluzione economicamente sostenibile e non penalizzante per i Comuni dell'oristanese per la fase 'a regime' - osserva l'ente - quando, una volta ultimati i lavori di ristrutturazione del termovalorizzatore gestito dal Tecnocasic, i rifiuti dovranno essere conferiti in via definitiva fuori provincia".(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nughedu Santa Vittoria

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...