Sardegna,lettera minatoria a vicesindaco

Non sono passate neppure 24 ore dal duplice attentato contro la sede del Pd a Dorgali e contro il sindaco di Cardedu Matteo Piras, che un altro amministratore locale del Nuorese è finito nel mirino. Si tratta del vicesindaco di San Teodoro, Alberto Melinu, di area centrosinistra con un passato in Rifondazione Comunista. Lo riporta La Nuova Sardegna. Una lettera intimidatoria, con un "invito" a non ripresentarsi alle elezioni (previste per il prossimo anno) è stata recapitata a casa dell'uomo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Olbia
  2. SardegnaLive
  3. SardegnaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nughedu Santa Vittoria

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...