Nuoro

Miniere sostenibili, torna Minerals Day

L'importanza dei minerali nella vita quotidiana e l'indispensabile funzione di un comparto che punta sull'eco-sostenibilità, creando lo sviluppo di un'economia circolare, dove si migliora il prodotto, si riducono gli sprechi, le emissioni di CO2 e si preservano le biodiversità. Tutto questo per raggiungere quanto prima i target previsti per il 2030 sulla riduzione di emissioni di anidride carbonica e sull'aumento dell'efficienza energetica. Protagoniste dell'evento Minerals Day anche quest'anno, le diverse aree geografiche dove è presente l'attività estrattiva: tra queste, Orani nel Nuorese dove si estrae il talco e dove, il 20 e il 21 settembre, il Minerals Day celebra la sua settima edizione. Numerosi gli eventi previsti dal gruppo Imi Fabi (che produce talco) tra cui spiccano le visite guidate alla miniera di Sa' Matta. Il 20 settembre gli alunni della classe terza della scuola primaria del paese, potranno visitare i cantieri minerari e contribuire in prima persona al ripristino di un'area contigua alla miniera mediante la piantumazione di nuovi alberi, al Corpo Forestale di Orani. Ad accompagnare i visitatori in miniera ci saranno anche i lavoratori. "Lo sviluppo di una cultura eco-sostenibile, è un obiettivo fondamentale per tutte le aziende che operano in ambito minerario e nel contesto socioeconomico - spiega Corrado Fabi, amministratore delegato Imi Fabi - In Imi abbiamo sviluppato linee di prodotto volte a ridurre gli sprechi, aumentando la performance degli stessi manufatti in aree all'avanguardia; mercati non ancora maturi fino a qualche anno fa, che si stanno rivelando strategici. C'è il dovere morale di rielaborare un modello di business che includa lo sviluppo sostenibile in ogni singolo processo, considerando anche l'ambito normativo futuro che diventa dunque basilare. Un valido aiuto in questo senso - conclude - arriva dalla tecnologia 4.0, che permette di attuare un grado di automazione e controllo di processo tale da garantire le pratiche eco-sostenibili".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie