Olmo al Brembo

Atalanta: Gasperini, in porta Gollini

"In porta giocherà Gollini, ma va detto che non ho mai cambiato il portiere da un giorno all'altro: al limite li ho alternati in caso di tre partite in una settimana". Alla vigilia della trasferta contro la Samp, Gian Piero Gasperini conferma il cambio della guardia tra i pali dell'Atalanta avvenuto la settimana scorsa dopo 18 partite di fila in campionato (al netto dell'ottavo di Coppa Italia, a Cagliari, il 14 gennaio). "Ho sempre concesso a lui o a Berisha periodi abbastanza lunghi. Conntro la Fiorentina, Pierluigi è stato bravo: si trattava di aspettare l'occasione di ributtarlo in mischia - spiega l'allenatore dei nerazzurri -. All'inizio della stagione avevo detto che avrei preferito fosse fatta una scelta, ma averne due nello stesso ruolo molto vicini come valore è una caratteristiche comune a molte squadre. Etrit per l'età è più continuo e solido, Gollini è giovane ed emergente: soggetto ad alti e bassi ma anche a miglioramenti. Ma non è detto sia una scelta fino a fine campionato".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie