Oppido Lucano

Nastrini rossi per Nasrin Sotoudeh

Nastrini rossi sulla toga per tutto il mese di maggio, e l'iscrizione come socia onoraria della Camera penale della Basilicata: sono le iniziative annunciate per l'avvocata iraniana Nasrin Sotoudeh - condannata a 33 anni di prigione e a 148 frustate "solo per aver svolto il suo lavoro" - stamani a Potenza, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato i rappresentanti della Camera Penale e del Consiglio dell'ordine degli avvocati.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie