Oristano

Maltrattamenti in famiglia, due nei guai

Un militare della Guardia di Finanza arrestato per maltrattamenti in famiglia e un uomo 50 anni allontanato con un provvedimento del Gip del Tribunale dall'abitazione nella quale abitava con la moglie e i figli da oltre 15 anni. I due provvedimenti, eseguiti dalla Squadra Mobile di Oristano, sono scattati a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro. Il primo è stato poi convalidato dal Gip che sulla base degli elementi raccolti a carico del finanziere ne ha disposto la permanenza in carcere. Il secondo è scattato al termine di un'indagine, dopo che la moglie del cinquantenne è dovuta ricorrere al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Martino per farsi curare una brutta ferita. Era già successo in altre occasioni ma lei aveva sempre nascosto la verità giustificando ecchimosi e lesioni con falsi incidenti domestici. Dopo il ricovero, la Procura aveva avviato le procedure previste dal "Codice rosso" contro le violenze di genere. Proprio grazie al queste è stato possibile procedere in breve tempo all'allontanamento dell'uomo dalla famiglia.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie