Oltre un milione insufficienti cardiaci

In Italia su 60 milioni di abitanti 24 milioni sono affetti da almeno una patologia cronica e 12,5 milioni da più di una. Problema particolarmente importante in cardiologia: la tecnologia che ha consentito la sopravvivenza in situazioni acute ha determinato una diffusa cronicizzazione per esempio nell'insufficienza cardiaca. Più di 1 milione ne è affetto, 1 su 10 muore in ospedale, 3 su 10 entro l'anno, il 50% ritorna in ospedale entro 3 mesi e i costi sono di oltre 600 milioni e di oltre 12 mila euro a paziente ogni 12 mesi. Con una migliore gestione si possono risparmiare 32 miliardi l'anno. E' emerso a Le Giornate cardiologiche della Fondazione Iseni di Malpensa, a Orta San Giulio (Novara), al convegno 'Cronicità: Urgenza di oggi e di domani fra invecchiamento e fragilità'."Bisogna rivedere l'approccio al paziente cronico - ha detto - Francesco Fedele, ordinario di Cardiologia alla Sapienza di Roma -. Serve una nuova classificazione dell'insufficienza cardiaca basata su quella degli oncologi".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ossola News
  2. Ossola News
  3. VareseNews
  4. VareseNews
  5. Milano Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Orta San Giulio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963