Padova

Paolo Conte celebra 50 anni di 'Azzurro'

Il Gran Teatro 'Geox' di Padova ospiterà il 21 marzo 2020 l'unica tappa nel nordest di Paolo Conte. L'intramontabile 82enne chansonnier astigiano, guiderà il suo pubblico in un viaggio a ritroso nei grandi classici di una carriera lunga più di 50 anni, a cominciare proprio da 'Azzurro', il primo brano da lui scritto e poi interpretato da Celentano, quello che lo ha portato ad essere conosciuto in Italia e nel mondo. L'originalità musicale di Paolo Conte è apprezzata nei teatri di tutto il mondo ed è motivo di orgoglio per lo stile e per l'immagine dell'Italia all'estero. Sul palco padovano il maestro sarà accompagnato da Nunzio Barbieri (chitarra), Claudio Chiara (sax, flauto, fisarmonica, basso, tastiere), Lucio Caliendo (oboe, percussioni, tastiere), Daniele Dall'Omo (chitarre), Daniele Di Gregorio (batteria), Luca Enipeo (chitarre), Francesca Gosio (violoncello), Massimo Pizianti (fisarmonica), Piergiorgio Rosso (violino), Jino Touche (contrabbasso), Luca Velotti (sax, clarinetto). (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie