Lapo Elkann, no istituzioni a Lampedusa

"Sono a favore delle Ong che danno aiuto alle persone in mare, la realtà è che ce n'è bisogno. Trovo inoltre abbastanza vergognoso che nessuna delle istituzioni fosse presente a Lampedusa per la tragedia di migranti che si è consumata: da italiano mi intristisce, noi paghiamo i politici e loro devono essere presenti ". Così Lapo Elkann a Palermo per la firma di un protocollo tra la Fondazione Laos e la Croce Rossa siciliana. "Non mi piace la parola migranti - ha aggiunto - mi sembra denigratoria e non rispettosa. Mi piace la parola nuovi italiani". Le dichiarazioni di Elkann sono state definite "stupefacenti" dal leader della Lega ed ex ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. StrettoWeb
  2. FiloDirettoMonreale
  3. Nuovo Sud.it
  4. RagusaNews.com
  5. Grandangolo Agrigento

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palermo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...