I due Foscari inaugura il Festival Verdi

I due Foscari, opera giovanile, la sesta, di Giuseppe Verdi, aprirà il 26 settembre alle 20 al Teatro Regio di Parma la 19/a edizione del Festival Verdi. Nei giorni successivi, 27, 28 e 29, gli allestimenti di Aida (al Teatro Verdi di Busseto), Luisa Miller (nella chiesa di San Francesco del Prato) e Nabucco (nuovamente al Regio) con repliche nei tre week-end successivi. I due Foscari, la prima al Teatro Argentina di Roma nel 1844, si compone di tre atti su libretto di Francesco Maria Piave, ispirato all'opera teatrale omonima di Lord Byron. Il Festival diretto da Annamaria Meo ha chiamato per i ruoli principali un quartetto di voci formato dal baritono Vladimir Stoyanov (Francesco Foscari), dal tenore Stefan Pop (Jacopo Foscari), dalla soprano Maria Katzarava (Lucrezia Contarini) e dal basso Giacomo Prestia (Jacopo Loredano). Sul podio Paolo Arrivabeni, alla testa della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio, dirige la partitura nell'edizione critica di Andreas Giger.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Parma

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...