Parolise

Riesame dissequestra i libri di Zecchino

IL Tribunale del Riesame di Benevento ha annullato il sequestro di 27 libri che fanno parte del fondo bibliotecario del Centro europeo di studi normanni, presieduto da Ortensio Zecchino, ex ministro dell'Università e parlamentare europeo e nazionale per diverse legislature. Da subito, Zecchino aveva dichiarato la sua completa e dimostrabile estraneità alle accuse di ricettazione e riciclaggio mossegli dalla Procura del capoluogo sannita. Secondo gli inquirenti, i libri sequestrati tre giorni fa dai carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio artistico e culturale di Roma a conclusione di una lunga perquisizione nella biblioteca del Centro, presentavano "elementi di compatibilità e corrispondenza" con alcuni testi scomparsi nel 2015 dalla biblioteca comunale di Ariano Irpino (Avellino), città dove vive Zecchino e sede del suo Centro studi. "Le ipotesi di reato che mi vengono contestate - aveva detto l'ex ministro - si basano su connessioni del tutto infondate". (ANSA)

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie