Botte a passante che gli nega sigaretta

Ha aggredito un uomo perché aveva rifiutato di dargli una sigaretta, colpendolo con calci e pugni e con un manico di ombrello. Per questo un 36enne nigeriano, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato ieri dai carabinieri per lesioni aggravate. L'episodio è avvenuto intorno alle 10 nei pressi del centro Caritas di via Baracca, alla periferia nord di Firenze. La vittima, un 34enne ivoriano, è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato in ospedale, dove i medici gli hanno riscontrato la frattura del setto nasale e varie lesioni, giudicate guaribili in 30 giorni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Sito di Firenze
  2. Firenze Today
  3. Nove da Firenze
  4. Nove da Firenze
  5. Nove da Firenze

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Addio nuvole
    SPETTACOLI Addio nuvole
  • Paolo Vallesi
    CONCERTI Paolo Vallesi
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pelago

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...