Aids, 800 i pazienti in cura a Perugia

Sono 800 i pazienti con diagnosi di Aids, seguiti costantemente dai professionisti della struttura complessa di Malattie infettive del Santa Maria della Misericordia. "Ogni anno - riferisce la professoressa Daniela Francisci direttore della struttura - abbiamo purtroppo 40-50 nuovi casi. Si tratta di pazienti che arrivano alla diagnosi con ritardo, perché convinti dell'efficacia dei nuovi farmaci, un errore da evitare. Piuttosto - aggiunge - è importante ribadire, in occasione della Giornata mondiale alla lotta contro l'Aids, che il test è anonimo e gratuito e che la patologia è meglio gestibile se diagnosticata in fase iniziale". Gli ambulatori dedicati, riferisce una nota dell'ospedale, sono aperti tutti i giorni, sabato compreso. "La ricerca ha fatto registrare anni passi in avanti straordinari in avanti - sottolinea Francisci - tanto è vero che attualmente la terapia viene somministrata con un unico farmaco".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Perugia Today
  2. Perugia Today
  3. TGCom24
  4. Spoleto Online
  5. Umbria Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Perugia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963