Perugia

De Fino, i 6 dirigenti non stabilizzati

In merito alla stabilizzazione di sei dirigenti amministrativi e sull'adozione della delibera n. 777 del 31 dicembre scorso, firmata dal precedente commissario Massimo Braganti, l'attuale commissario straordinario dell'Azienda Usl Umbria 2, Massimo De Fino, precisa "di essere a conoscenza della delibera in questione, di aver svolto in questi giorni un'attenta istruttoria e di averne comunicato gli esiti alla Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei". "Dall'analisi degli atti prodotti e dalla deliberazione pubblicata lo scorso 31 dicembre nell'albo pretorio - afferma il commissario straordinario - risulta che l'adozione del provvedimento non costituisce in alcun modo l'automatica stabilizzazione del personale interessato ma si limita soltanto a prendere atto delle istanze pervenute alla direzione da parte di sei professionisti a tempo determinato che da diversi anni prestano servizio all'azienda sanitaria. La deliberazione non entra nel merito né tanto meno accoglie tali domande".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963